coronavirusSono ben 22 le diverse sanzioni per chi viola le norme per la prevenzione alla diffusione del coronavirus. La guardia di finanza ha recentemente stilato una lista di tutte le ammende previste per la violazione delle nuove norme. Andiamo a scoprire insieme punti principali e a quanto ammontano le sanzioni.

Tutte le sanzioni per le violazioni delle misure anti coronavirus

 

  • Inottemperanza al divieto di assembramenti in luoghi pubblici o aperti al pubblico; la sanzione in questo caso parte da una base di 280,00 fino ad un massimo di 560,00 in caso di recidiva.

 

  • Inottemperanza all’obbligo di avere sempre con se dispositivi di protezione delle vie respiratorie, nonché all’obbligo di indossarli nel luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private ed in tutti i luoghi all’aperto; unica eccezione nei casi in cui, per casistiche di luogo e fatto, sia garantita la condizione di isolamento rispetto persone non conviventi: anche in questo caso le multe oscillano da un minimo di 280,00 fino ad un massimo di 560,00 euro. (Restano esclusi dalla normativa i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva e i bambini con eta inferiore ai sei anni. Esenti i soggetti con patologie o disabilità legate alla respirazione che rendono impossibile l’uso del dispositivo di protezione)

 

Inoltre previste sanzioni anche per le attività commerciali nei seguenti casi:

 

  • Inottemperanza all’obbligo di svolgimento dell’attività dalle 08:00 alle 21:00 con una multa che oscilla tra i 280,00 i 560,00 euro.

 

  • Inottemperanza all’obbligo di garantire la distanza di almeno un metro tra i clienti all’intento dell’attività; anche in questo caso la norma prevede una sanzione che oscilla tra i 280,00 e i 560,00 euro.