Secondo le ultime indiscrezioni il colosso sud coreano Samsung potrebbe accelerare la produzione dei suoi prossimi top di gamma, chiamati attualmente in modo ufficioso Galaxy S30.

Lo smartphone potrebbe essere mostrato a gennaio 2021 insieme ai nuovi auricolari wireless Galaxy Buds 2, che saranno anche resistenti all’acqua. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Samsung Galaxy S30 potrebbe arrivare già a gennaio 2021

Il mese dei nuovi top di gamma Samsung è solitamente febbraio, ma per il Galaxy S30 ci potrebbe essere uno strappo alla regola, dato che Samsung pare abbia intenzione di cominciarne la produzione un mese prima del solito. Come anticipato precedentemente, Galaxy S30 è un nome ufficioso, per quanto anche molto probabile. Qualsiasi sia il suo nome, il sito coreano The Elec ha riportato che la produzione del dispositivo partirà già a dicembre, cioè prima del solito. Ciò perché Samsung intende presentare Galaxy S30 a gennaio.

Per i suoi top di gamma, di solito Samsung inizia la produzione a gennaio per annunciarli a febbraio e metterli in commercio il mese successivo. È stato così per Galaxy S9, S10 e S20. Il 2021 potrebbe quindi essere un anno particolare, con un inedito annuncio del top di gamma a gennaio. Il Galaxy S30 dovrebbe arrivare in tre modelli.

Le indiscrezioni hanno anche parlato delle nuove Galaxy Buds 2, che rispetto al modello precedente, dovrebbero introdurre la resistenza all’acqua e alla polvere IP68. Per il momento il colosso non ha ancora dichiarato nulla, di conseguenza vi invitiamo a prendere con le pinze le indiscrezioni di oggi, sicuramente sapremo qualcosa di più nelle prossime settimane.