A pochi giorni dal lancio dei nuovi iPhone 12 emergono già le prime indiscrezioni su iPhone 13 e quelle che potrebbero essere le sue caratteristiche. In realtà, le prime informazioni risalgono a qualche settimana prima della presentazione degli ultimi smartphone del colosso, il quale potrebbe avere già le idee molto chiare in merito a quelle che saranno le prossime mosse da compiere. Alcuni leaker, infatti, si dimostrano già interessati alla questione e avanzano ipotesi davvero intriganti. L’ultima riguarda iPhone 13 e la presenza del Touch ID sotto il display.

iPhone 13: quattro modelli, tripla fotocamera e Touch ID sotto il display!

 

Le prime notizie relative alle probabili caratteristiche del prossimo iPhone 13 hanno fatto riferimento alla possibilità che Apple decidesse di mantenere la presenza di quattro modelli differenti. Seguendo la strada aperta da iPhone 12 dunque, il successore potrebbe essere disponibile nella versione iPhone 13 mini; iPhone 13 con display da 6,1 pollici; iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max.

A questa informazione, negli ultimi giorni, sono state aggiunte ulteriori indiscrezioni riguardanti soprattutto la presenza di display OLED in tutti i nuovi iPhone; e la possibile decisione del colosso di optare per una tripla fotocamera da riporre sul retro di iPhone 13.

Non è tutto poiché anche L0vetodream ha esposto la sua opinione sostenendo che il colosso di Cupertino potrebbe avere intenzione di dotare nuovamente gli iPhone del Touch ID. A tal fine Apple potrebbe essere già a lavoro su una nuova tecnologia da utilizzare per inserire il Touch ID sotto il display; e quindi consentire agli utenti di usufruire di ben due sistemi di sblocco.

La scelta di optare nuovamente per il Touch ID potrebbe essere dettata dalla necessità di porre rimedio alle difficoltà riscontrate dal sistema Face ID durante il riconoscimento del volto di un utente che indossa la mascherina.