Huawei sta tornando al centro dell’attenzione mediatica, ma stavolta per una buona notizia. Finalmente sono in dirittura di arrivo i nuovi smartphone di fascia alta di Huawei, rimandati a lungo per i problemi relativi al ban americano nei confronti dell’azienda. Stiamo parlando dei Mate 40 e 40 Pro, al centro dell’attenzione per un’aspettativa particolare attorno alle loro fotocamere, che dovrebbero diventare le vere protagoniste al lancio.

Ma scopriamo di più con le ultime immagini disponibili e gli ultimi render realizzati online.

 

La serie Mate si rinnova, anche nel numero delle fotocamere

Il Mate 40 Pro + dai primi rendere sembrerebbe avere ben 5 fotocamere: perfettamente riconoscibile la fotocamera in alto a destra con teleobiettivo. La scelta ricade su un nuovo design ottagonale, che riesce a ben contenere tutta la tecnologia in grado di rendere questo telefono un nuovo camera phone.

Anche il Mate 40 Pro avrà un nuovo design, in un render disponibile online. Un modulo disposto ad anello attorno al logo di Leica, partner esclusivo di Huawei. 4 fotocamere di alto livello, per un telefono che cercherà di risollevare le sorti dell’azienda.

blank

Si prevede una serie alimentata con un Kirin 990, unico processore disponibile per l’azienda, e in numero limitato per giunta. La ram potrebbe arrivare addirittura a 12gb, con una memoria da 256gb. Insomma, delle specifiche che cercheranno di far dimenticare all’utente la mancanza dei servizi di Google, con delle novità esclusive, in pieno stile Huawei.

Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate e continuate a seguirci per non perdervi nessuna novità in merito e nel mondo della tecnologia!