blank

Ridurre gli sprechi alimentari è una delle azioni più importanti che possiamo fare per contrastare il riscaldamento globale, sono le parole di Chad Frischmann, esperto del Cambiamento Climatico. E combattere lo spreco alimentare è proprio la mission di Too Good To Go.

Il sistema alimentare è uno dei principali motori del cambiamento climatico, dal quale derivano fenomeni come la deforestazione, l’impoverimento del suolo e dei mari, la perdita della biodiversità, e lo spreco alimentare inasprisce ulteriormente le conseguenze della catena alimentare, provocando – tra le altre cose – uno spreco di energia, acqua, risorse e rappresentando un danno economico.

Non tutte le attività di ristorazione riescono a vendere, entro la chiusura, tutte le pietanze che sono state preparate nel corso della giornata. Spesso e volentieri, buona parte di quel cibo resta invenduto e in molti casi finisce nei bidoni della spazzatura. Volendo fornire dei dati statistici, il 44% dello spreco globale si compone di cibo e scarto verde, ed in un anno circa un terzo del cibo prodotto in tutto il mondo (1.6 miliardi di tonnellate) viene sprecato.

In un anno, dunque, sprechiamo circa cinquantuno tonnellate di cibo al secondo e se proseguiamo a questo ritmo, entro i prossimi dieci anni lo spreco alimentare aumenterà di un terzo raggiungendo i 2.1 miliardi di tonnellate.

Too Good To Go, l’app contro lo spreco di cibo per mangiare con pochi euro

Too Good To Go vuole combattere tutto questo. L’app funziona come quella offerta da un classico servizio di food-delivery, ma permette acquistare una Magic Box contenente parte del cibo invenduto dell’attività scelta. Non si riceve la Box a casa, ma ci si reca sul posto per ritirarla, rispettando le norme di sicurezza considerati i tempi che stiamo vivendo. Il tutto ad un prezzo davvero molto conveniente, che oscilla tra i 2 ed i 6 euro. Una box piena di cibo buonissimo, dunque, a meno di un panino del McDonald’s. Cosa riceverai in quella Box è una sorpresa, lo scoprirai solamente quando aprirai la scatola.

Del resto, l’app è già un successo in tutto il mondo, con milioni di download e tantissime Box ordinate. Usare Too Good To Go è davvero molto semplice. Basta registrarsi al servizio, selezionare la propria zona di residenza e dare un’occhiata a tutte le attività nelle vicinanze presso le quali è possibile ordinare.

Le attività includono bar, ristoranti, pizzerie, supermercati, macellerie, pasticcerie, hotel e forni, per cui è possibile ordinare davvero di tutto, cenare, fare un break o una colazione. L’app è disponibile gratuitamente su App Store e Google Play.