Influencer: la guida verso un successo come quello della Ferragni

Nel 2020 uno dei lavori più ambiti è senza dubbio quello di influencer. Anche se a primo sguardo può risultare semplice, il mestiere che contraddistingue ad esempio Chiara Ferragni non è affatto scontato. Per raggiungere la fama si ha bisogno di tanta pazienza, costanza, passione e tanto altro ancora. Ovviamente non basta avere un buon numero di follower e qualche migliaia di like per avere successo e iniziare a collaborare con brand e aziende.

 

Influencer: è semplice intraprendere la strada degli imprenditori sociali?

Prima di tutto mettiamo in chiaro un elemento fondamentale. Per raggiungere i livelli degli influencer di fama mondiale servono anni ed anni di studi. Di seguito i consigli per intraprendere tale carriera:

  1. Individua la tua nicchia di riferimento
  2. Crea il tuo stile personale
  3. Passa ad un profilo aziendale
  4. Usa un set di hashtag appropriato
  5. Dedicati alle caption
  6. Differenzia il piano editoriale tra post del feed e stories
  7. Sii presente (e costante)
  8. Punta alla qualità e non alla quantità
  9. Interagisci con la community
  10. Sii autentico

Ti sconsigliamo vivamente di comprare follower perché, oltre ad essere una pratica scorretta, l’algoritmo di Instagram si sta perfezionando e applicherà lo shadow ban quando riconosce attività improprie da parte di un profilo.

Per ottenere follower (e diventare forse influencer) quindi sarà meglio:

  • integrare il profilo Facebook con quello Instagram
  • essere creativi e comunicativi
  • dire chi sei e cosa fai a partire dalla bio
  • sapersi distinguere
  • scegliere l’ora giusta per pubblicare
  • interagire con altri influencer con commenti sotto i loro post e menzioni nelle storie.

Tutte ciò porterà gli utenti ad incuriosirsi verso il tuo profilo e forse a seguirti.