Redmi, Note 10, Xiaomi, Mi 10, Mi 10 Lite, rebrand

Entro fine mese, Redmi annuncerà l’arrivo dei nuovi device appartenenti alla famiglia Note 10. Secondo le recenti indiscrezioni, la famiglia sarà caratterizzata da due o tre device di cui ancora non si conosce il nome ufficiale. Tuttavia sono trapelate le caratteristiche tecniche che ci permettono di scoprire le differenze e le similitudini tra i due smartphone.

Il primo device possiamo identificarlo come Redmi Note 10 e sarà la versione base della coppia. Il display sarà un LCD con un notch circolare posto nella parte alta. Il SoC scelto per questo device sarà il Dimensity 720 realizzato da MediaTek e la fotocamera principale sarà da 48 megapixel.

Redmi è pronta a lanciare la famiglia Note 10

Per quando riguarda il secondo dispositivo, possiamo presumere che si tratti del Redmi Note 10 Pro. Infatti, il display resterà lo stesso della versione base, ma come SoC troverà spazio il Qualcomm Snapdragon 750G. Oltre questo cambiamento, è da sottolineare anche la fotocamera principale che diventa da 108 megapixel.

La batteria della versione Pro sarà da 48000mAh con supporto alla ricarica rapida a 33W. Sempre secondo i rumor questo device potrebbe essere una versione ribrandizzata di Xiaomi Mi 10 Lite 5G almeno nel mercato cinese. 

Purtroppo le informazioni sul terzo smartphone della famiglia sono estremamente ridotte. Alcuni leaker non sono convinti della sua esistenza mentre altri si sono sbilanciati su una possibile scheda tecnica. Secondo quest’ultimi il Redmi Note 10 misterioso potrebbe essere dotato di un SoC Dimensity 820 e 8 GB di RAM.

Per scoprire da quanti device sarà composta la nuova famiglia Redmi, non resta che attendere ancora qualche giorno.