Ford Explorer Plug-in Hybrid

La famosa casa automobilistica Ford ha svelato da poco in Europa la nuova Ford Explorer, ovvero il suo nuovo large suv dotato di numerose innovazioni tecnologiche e in versione Plug-in Hybrid per rispettare al meglio l’ambiente. Sotto al cofano di questa vettura è infatti presente un motore EcoBoost 3.0 V6 affiancato da un motore elettrico da 457 CV.

 

Ford Explorer Plug-in Hybrid: il nuovo large suv di Ford

Come già accennato, è da poco arrivato ufficialmente in Europa il nuovo large suv della casa automobilistica Ford, il quale racchiude in sé tutta una serie di svariate tecnologie volte a rendere l’esperienza di guida sempre piacevole e performante. Ford Explorer Plug-in Hybrid arriva in un’unica versione ibrida dotata di un motore elettrico che dovrebbe garantire una autonomia di 48 km. Il conducente potrà sfruttare questa vettura in maniera elettrica con quattro diverse modalità: EV Auto, EV Now, EV Later e EV Charge.

Oltre a questo, il nuovo large suv di Ford è ricco di tecnologie e innovazione. Al suo interno troviamo ad esempio un ampio display touchscreen da 10,1 pollici di diagonale con il quale possiamo interagire con i vari strumenti della vettura. Sono poi presenti diverse chicche, come lo Speed Sign Recognition, l’Adaptive Cruise Control con Stop & Go, il Reverse Brake Assist, Park-Out Assist, 14 diffusori dell’audio B&O e diverse modalità di guida (ad esempio troviamo le modalità Sand e Deep Snow).

Fabrizio Faltoni, ovvero il presidente di Ford Italia, ha così commentato: “Si tratta di un’auto che arriva in un segmento dove il marchio, in Europa, era scoperto.  Viste le sue dimensioni (più di 5 metri di lunghezza), Explorer competerà sul mercato con i large suv dei marchi premium e per questo si è deciso di semplificare al massimo la gamma portando in Italia un’unica versione equipaggiata e di cui ci aspettiamo di venderne una trentina al mese per raggiungere alcune centinaia in un anno”. Vi ricordiamo che il prezzo di listino di questa vettura è di 81 mila euro.