auto elettrica

L’auto elettrica è il futuro, ma anche il presente, della nostra società. In questi ultimi mesi molte nazioni hanno accelerato il processo verso una mobilità basata sulla Green economy. L’obiettivo di molte nazioni, da qui agli anni venturi, è quello di favorire la circolazione di veicoli ibridi o elettrici, a sfavore di veicoli a benzina o diesel.

 

Auto elettrica, c’è il kit per trasformare il motore di un veicolo a benzina

Favorite anche dalla spesa pubblica che ha seguito la pandemia Covid, tante nazioni hanno previsto degli ecobonus per l’acquisto delle vetture elettriche. Un incentivo per acquisto di auto elettrica è possibile riceverlo, anche qui, in Italia.

C’è una nazione che però ha osato di più: la Francia. Oltre agli ecobonus, in Francia hanno previsto degli incentivi anche per una tecnologia basata sulla riconversioni dei motori. E’ infatti in vendita un rivoluzionario kit attraverso cui è possibile trasformare l’alimentazione della propria automobile, da benzina/diesel ad elettrico.

Il prezzo di questo kit è di 3.000 euro. Attraverso un intervento meccanico, la trasformazione del veicolo è totale. I proprietari che porteranno la propria auto ad intervento, riceveranno una nuova carta di circolazione ed una nuova reimmatricolazione dello stesso veicolo.

Complice il prezzo di tutto vantaggio (un’auto elettrica nuova, anche in Francia, ha un valore minimo di 15.000 euro), questo sistema sta avendo molto successo. Ovviamente, non mancano le note oscure per questa tecnologia ancora tutta da scoprire. Ad esempio, tanti esperti già hanno posto questioni importanti relative all’affidabilità dopo la trasformazione del motore dei veicoli.