bollette luce e Gas

Due delle utenze che il popolo italiano paga certamente più malvolentieri, sono quelle legate ai servizi di luce e gas, le due bollette a fine mese infatti spesso risultano una vera e propria mazzata per i portafogli degli italiani i quali si trovano costretti a pagare importi davvero elevati e spesso ingiustificabili.

Questi importi tendono ad essere gonfiati da more e costi di attivazione di cui l’utente ovviamente non è a conoscenza e come se non bastasse a partire dal primo Ottobre abbiamo assistito ad un rincaro pari al 11,4% sulla luce e 15,6% sul gas, cosa che di certo non è stata accolta molto favorevolmente i consumatori.

Arrivano le truffe su Luce e Gas

A quanto pare oltre a queste notizie certamente non idilliache c’è chi cerca di lucrare su questa situazione attraverso delle truffe bene ingegnate per trarre in inganno i consumatori e portarli a stipulare contratti non voluti e altamente costosi.

I truffatori fanno leva sul bisogno della popolazione di risparmiare e di tagliare alcuni costi mensili certamente molto soffocanti per le finanze familiari, ecco perché dunque, attraverso una campagna pubblicitaria al telefono, cercano di di ingannare i consumatori estorcendo informazioni sensibili come numero di conto corrente o dati bancari arrivando addirittura a fargli stipulare contratti non voluti che portano a ulteriori pagamenti invece che risparmi.

Il consiglio che vi diamo è quello di prestare molta attenzione a queste pubblicità che vi promettono dei costi irrisori per usufruire di determinati servizi, dal momento che la maggior parte delle volte si tratta di truffe e soprattutto prestate ancora maggiore attenzione a non dire determinate parole come “si” “no” “lo confermo” poiché potrebbero essere registrate e utilizzate a vostro sfavore per stipulare contratti indesiderati a pagamento.