Amazon veicolo elettrico

In questi ultimi anni abbiamo assistito ad un notevole incremento di auto elettriche sulla strada e sembra ormai che in futuro vedremo sempre di più crescere questo settore. Forse per questo motivo, anche il colosso dell’e-commerce Amazon ha deciso di attrezzarsi e ha quindi annunciato il suo primo veicolo elettrico.

 

Amazon annuncia il suo primo veicolo elettrico per le consegne

Il noto colosso dell’e-commerce ha deciso di affidarsi in futuro al settore dell’elettrico per quanto riguarda le consegne dei suoi prodotti. Come già accennato, infatti, è stato da poco annunciato il primo veicolo elettrico di Amazon, il quale è stato realizzato in collaborazione con Rivian. Nello specifico, si tratta di un van notevolmente tecnologico e che si appresta a portare una ventata di innovazione per l’azienda.

Punto chiave per la realizzazione di questo veicolo è quello di facilitare al meglio le consegne. Le svariate tecnologie presenti al suo interno, infatti, avranno come scopo quello di aiutare i dipendenti di Amazon ha consegnare in totale sicurezza durante la guida e soprattutto in tempi brevi riducendo i costi. Tra le varie innovazioni presenti all’interno del veicolo elettrico, ci saranno ad esempio diverse telecamere (che permetteranno al guidatore di avere una visuale completa durante la guida), svariati sensori di ultima generazione e l’integrazione con l’assistente vocale Alexa.

Riguardo a questo nuovo veicolo che dovrebbe arrivare sulle strade entro il 2022, Ross Rachey, ovvero il direttore flotta mondiale e prodotti di Amazon, ha così commentato: “Stiamo lavorando per sviluppare e implementare la tecnologia che supporterà questi veicoli – dall’infrastruttura fisica di ricarica al potenziamento e all’ottimizzazione dei nostri depositi di smistamento. Speriamo che questo veicolo elettrico contribuisca a creare un senso di urgenza nel settore e spinga gli operatori a pensare in grande, adottando tecnologie e soluzioni sostenibili – sia che si tratti di un’impresa attiva nel servizio di consegna, di una società di logistica, di un produttore di gelati o di una quasi chiunque altra azienda si serva di veicoli in circolazione”.