soldi bancaI più virtuosi usano gli indici di Piazza Affari per piazzare investimenti ad alto rischio che consentono di guadagnare soldi ma anche di perderne. Il metodo che viene preso in considerazione oggi si basa su una nuova componente che si realizza tra privati. Grazie al cosiddetto social lending, infatti, viene meno il ruolo delle banche con garanzie di guadagni che sfiorano il 10%. Invece di tenere denaro fermo con la conseguenza di una già nota tassa nascosta fai fruttare la moneta. Ecco come fare.

 

Fare soldi con i soldi: ecco il nuovo sistema sicuro

Anziché tenere il tuo patrimonio fermo usa il prestito intelligente che si basa su una nuova piattaforma legale sul web. Si tratta di una sorta di social network in cui lo scopo è quello di inter-scambiare denaro Si diventa, quindi, prestatori (ma non strozzini, ovviamente). In alternativa si può accedere anche ad un finanziamento senza intermediazione bancaria.

Il prestatore decide l’importo minimo della cifra che non deve essere mai l’importo totale previsto. In tal modo si tutela il prestatore contro possibili truffe. Supponendo di voler prestare una quota di 1000 Euro potremmo decidere di procedere a più livelli suddivisi in importi minori. Ad esempio potremmo prestare 500 Euro all’inizio dopodiché 300 e 200 Euro in due diversi momenti.

Il sistema consente di diversificare l’investimento riducendo il rischio alla fonte. Il rischio di perdere soldi esiste sempre, sia chiaro. Nonostante questo una recente statistica ha dimostrato come solo lo 0.64% delle transazioni finisce con la mancata restituzione. Al fine di tutelare i prestatori è stato creato un fondo di garanzia che, se scelto prima di effettuare l’operazione, fa decadere il rendimento finale. Si va da un minimo del 4% (massima sicurezza) ad un massimo del 10% (sicurezza non garantita dal fondo di garanzia).