funzione-covid19 immuni

COVID Tracker in Irlanda, Immuni in Italia, Radar COVID in Spagna, Corona  Warn App in Germania, StopCovid in Francia, StayAway Covid in Portogallo, Stopp Corona in Austria, NHS COVID19 nel Regno Unito: le applicazioni contro il coronavirus hanno invaso l’Europa in quello che è un tentativo di contenere i contagi ed evitare la formazione di focolai. Chiacchierati all’infinito, questi strumenti non hanno riscosso successo fin da subito, come ad esempio nella nostra nazione dove il boom di download si sta registrando solamente adesso, con la seconda ondata ormai tra noi. Tuttavia, gli sviluppatori dietro queste applicazioni non hanno mai smesso di lavorare e apportare modifiche in vista di piani a ben più ampi.

Immuni, Covid19 e Smartphone: cosa riserverà il futuro all’Europa

Incerti e compromessi: sono questi gli aggettivi che al momento descrivono meglio gli anni a venire. Nonostante ognuno pensi al proprio Paese e al proprio futuro, rivolgere un pensiero internazionale non è mai sbagliato, soprattutto perché ci si trova nel mezzo di una pandemia mondiale. A tenere a mente questo particolare, come accennato prima, sono gli sviluppatori dietro le applicazioni anti diffusione del Covid19. Cosa staranno facendo?

Stando alle maggiori indiscrezioni, la volontà di creare un sistema in grado di tutelare tutti quanti è molto ampia e presente; proprio per tale motivo sono in atto numerosi sforzi per collaudare Gateway, un’app in grado di comunicare non solo a livello nazionale, ma bensì Internazionale. In tal modo, come è facile intuire, gli utenti risulterebbero tutelati anche nei loro viaggi fuori casa, per motivi lavorativi o diversi.

Al momento, purtroppo, le notizie in merito a tale progetto son poche, seguiranno sicuramente aggiornamenti. Nell’attesa, infine, ci consigliano di scaricare Immuni sul vostro smartphone.