blank

PosteMobile si rende ancora una volta protagonista del mercato della telefonia mobile grazie ad un’offerta che vi farà drizzare le orecchie. Si tratta della PostePay Connect Back, un nome decisamente complicato, ma che rivela una tariffa veramente sorprendente.

Ma la vera rivoluzione è l’opzione cashback, che vi restituirà parte della tariffa a seconda dei gigabyte utilizzati nel corso della mensilità. Scopriamo insieme le sue caratteristiche.

 

PosteMobile rilancia le proprie offerte con il Cashback

Per sottoscrivere questa nuova offerta non dovete pensarci troppo: è in scadenza il 10 ottobre e non sappiamo se verrà rinnovata o meno.

L’offerta prevede la sottoscrizione di una carta PostePay Evolution, che vi sarà molto utile per ricevere i pagamenti di lavoro e per eseguire le normali operazioni di pagamento online. Il canone di attivazione della carta sarà scontato da 5€ a 0€, e il canone annuo sarà di 12€. Anche il costo dell’attivazione della sim risulta scontato a 0€.

Il piano prevede chiamate e sms illimitati, e 100Gb di internet sulla propria utenza. Ma è qui che arriva la parte interessante. PosteMobile vi dà la possibilità di restituirvi fino a 4€ al mese a seconda di quanti Gigabyte usate nel corso della mensilità. Se non usate nemmeno un mega vi restituirà 4€, fino a 25Gb 3€, fino a 50Gb 2 euro e fino a 70Gb 1€. Insomma una vera e propria personalizzazione della vostra tariffa a seconda delle vostre necessità. Il piano prevede un costo di 10 euro mensili, che possono arrivare a 6€ con il cashback.

Se decidete di attivare il piano annuale, la tariffa verrà scontata a 100€ annui, ovvero 8,30€ mensili. Un’offerta da non lasciarsi scappare!