fallimento mercato auto

Il 2020 sarà ricordato come l’anno della pandemia, ma anche come il momento in cui il Governo, per consentire ai cittadini di riprendersi dalla crisi economica che ha colpito moltissimi settori, ha stanziato il maggior numero di bonus e agevolazioni.

Bonus per vacanze, ristrutturazioni, bici e monopattini. E ora arrivano anche gli incentivi per l’acquisto di nuove automobili eco-sostenibili, con e senza rottamazione annessa. Non potevano mancare, d’altronde: gli incentivi green sono ormai diventati prassi nelle varie leggi di bilancio, ma questo periodo potrebbe rivelarsi ancor più propizio del solito grazie a bonus che raggiungono i 10.000 euro, a determinate condizioni.

Ecco dunque come poter accedere a questa opportunità e non lasciarsela scappare.

Incentivi auto 2020, chi può beneficiare del bonus messo a disposizione dal Governo

Il MiSE – Ministero dello Sviluppo economico – ha destinato a questi incentivi 70 milioni di euro. Fino a 10.000 euro a testa per poter acquistare una nuova auto Euro 6, specialmente in formato elettrico o ibrido. Le auto con motore termico diesel e benzina non sono del tutto escluse, ma devono rientrare in questi parametri:

  • emissioni di CO2 fino a 110 g/km
  • prezzo di listino inferiore a € 48.800 (IVA inclusa)

Se questi due limiti sono rispettati, la somma erogata al cittadino corrisponderà a:

  • € 3.500 bonus con rottamazione di veicolo con più di 10 anni
  • € 1.750 bonus senza rottamazione

I veicoli inclusi negli ecoincentivi auto saranno suddivisi in due fasce, in base al valore delle emissioni:

  • Da 0 a 20 g/km di CO2 il bonus sarà compreso tra € 10.000 e € 6.000, in base all’acquisto con o senza rottamazione.
  • Da 21 a 60 g/km di CO2 l’Ecobonus sarà compreso tra i € 6.500 in caso di rottamazione, e i € 3.500 senza rottamazione.

Inoltre, l’Ecobonus offrirà uno sconto rottamazione su tutte le auto nuove acquistate fino al 31 dicembre 2021, con emissioni di CO2 fino a 60 g/km e con un prezzo di listino fino a 61.000 euro IVA inclusa (50.000 euro IVA esclusa).