auto elettriche

Sono sempre di più, ormai, gli Italiani che scelgono di passare ad una vettura Full Electric quando è ora di sostituire il proprio veicolo. I motivi di questa scelta sono quindi molteplici ma principalmente legati ad uno stile di vita maggiormente eco-sostenibile ed a un risparmio non indifferente. 

A tal proposito, quindi, Enel X si è posta il seguente quesito: Quanto costa davvero un auto elettrica? La domanda non riguarda il solo prezzo di listino ma bensì anche i costi e le spese per utilizzare e mantenere il veicolo nel tempo. Scopriamo quindi di seguito la risposta alla domanda.

Auto Elettriche: quanto costa mantenerle nel tempo?

L’analisi lanciata da Enel X ha preso in considerazione due vetture del segmento B. Affrontando un primo confronto sul costo iniziale, è stato stimato che una vettura full electric costa in media 34.600 euro, costo che comprende anche l’installazione di una wall-box per la ricarica domestica. La controparte tradizionale a benzina, invece, costa in media 21.700 euro. 

auto-elettriche-risparmio

Facendo riferimento alla seguente tabella, quindi, è possibile notare come l’esborso iniziale sia decisamente più elevato ma, calcolando una media di 11.000 km l’anno, il risparmio è pressoché evidente. Confrontando i valori, infatti, è possibile notare come costi di manutenzione ed RCA siano nettamente inferiori. Inoltre percorrere circa 100 km richiede un esborso di soli 2,58 euro, contro i 9,6 euro di un normale veicolo con motore benzina.

In media, quindi, un auto elettrica costa circa 1000 euro in meno all’anno. Un risparmio estremamente elevato che permetterebbe agli automobilisti di colmare la differenza di costo iniziale in pochi anni. Ricordiamo infine che, sfruttando i nuovi ecobonus, è possibile risparmiare fino a 10.000 euro sull’acquisto di un veicolo elettrico.