Serie tv: eccone 3 da non perdere se siete amanti di La Casa di Carta

La Casa di Carta è giunta per la prima volta sulla piattaforma americana Netflix dopo esser stata ospite del canale televisivo spagnolo Antena 3. La serie tv in questione ha però acquisito una maggiore fama durante il periodo del lockdown. La trama è ormai risaputa, ad ogni modo noi di Tecnoandroid vogliamo farvi un breve riassunto. La Casa di Carta vede protagonisti un gruppo di ladri guidati dal Professore. Questi nel corso dei quattro capitoli decidono insieme di compiere due grandi rapine, la prima alla Zecca Spagnola, dove nonostante le peripezie riescono a stampare milioni di banconote, la seconda alla Banca Centrale Spagnola, dove intendono sottrarre l’oro. E se vi dicessimo che esistono delle serie tv simili alla serie spagnola?

 

Serie tv: le serie tv “sorelle” de La Casa di Carta”

  • Vis a Vis su Netflix

Se vi siete innamorati di La Casa di Carta non potete non amare Vis a Vis– il prezzo del riscatto. Quest’ultima vede protagonisti molti degli attori della serie spagnola come Alba Flores (Nairobi) e Najwa Nimri (Alicia Sierra) ma risulta essere un po’ più cruda. La trama tratta la vita delle donne in carcere e delle ingiustizie che persistono in questi sistemi.

  • ZeroZeroZero su NOW TV

Cambiando piattaforma: il servizio in streaming di Sky offre ai suoi utenti ZeroZeroZero, tratto dal bestseller di Roberto Saviano. Trattasi di una produzione di gran rilievo italo-americana, girata tra Italia, USA, ma anche Messico e altre zone dell’Africa e dell’Europa. Essa narra le vicende legate al traffico di cocaina che parte dal Sud America e arriva nei diversi angoli del mondo. La serie tv è disponibile sulla piattaforma NOW TV.

  • The Terror su Amazon Prime Video

The Terror è una delle serie firmata Prime Video. La prima stagione è ispirata ad un famoso romanzo di Dan Simmons “La scomparsa dell’Erebus” che a sua volta tratta le vicende della spedizione del Capitano Sir John Franklin, partito dall’Inghilterra nel 1845 per esplorare il mondo. La seconda stagione invece si basa su un soggetto originale ed è ambientata nella Seconda Guerra Mondiale.