xiaomi-miui-12

Xiaomi ha introdotto la nuova interfaccia MIUI 12 appena qualche mese fa. In un mio precedente articolo, ho illustrato le novità e i benefici di questo aggiornamento. Tuttavia, era pur sempre provato e installato su un dispositivo di fascia alta, che ha retto molto bene le varie modifiche grafiche. In molti, con telefoni più vecchiotti, hanno accusato l’aggiornamento, pentendosene immediatamente. Ma ci sono dei piccoli trucchetti che renderanno il vostro smartphone veloce come prima con tutti i benefici della MIUI 12. Ecco quali sono.

 

I trucchetti per rendere il vostro smartphone veloce come un razzo

Se il vostro smartphone ha subito il duro contraccolpo delle bellissime animazioni grafiche introdotte con la nuova interfaccia di Xiaomi, non vi preoccupate. Non dovete cambiare telefono o rassegnarvi a convivere con lag e bug. Ci sono un paio di cose che potete fare senza sforzo che velocizzeranno la vostra interfaccia.

Per prima cosa vi basterà recarvi nelle impostazioni del vostro dispositivo, nella sezione impostazioni aggiuntive, e accedere alle impostazioni sviluppatore del vostro telefono. Se non riuscite e a visualizzare il menù delle impostazioni sviluppatore, allora dovrete recarvi nelle info del sistema e tappare per 7 volte sulla versione MIUI attualmente installata. In questo modo sbloccherete le impostazioni sviluppatore. Una volta eseguita questa procedura, spuntando qualche casella il vostro smartphone tornerà veloce come prima. Nella categoria Disegno, dovete agire sulle impostazioni relative alle animazioni, portandole a 0,5x per velocizzarle, mantenendole attive, o portarle a 0x. In questo modo le animazioni saranno completamente disattivate: una scelta magari poco bella esteticamente, ma che darà nuova vita al vostro dispositivo.

Inoltre, se neanche questo basta a placare la vostra sete di velocità e fluidità, allora potete recarci nelle impostazioni relative alla batteria, selezionando la voce Pulisci cache quando il dispositivo è bloccato. Impostando il valore su 30 minuti o 15 minuti il vostro dispositivo eliminerà le cache residue, per un dispositivo sempre pronto e poco sovraccaricato.

Fateci sapere nei commenti se questi trucchetti hanno funzionato nel vostro caso e continuate a seguirci per rimanere aggiornati sulle ultime notizie nel mondo della tecnologia.