bonus bicicletta

Un tema caratterizzante di questa fase due è stata sicuramente la mobilità elettrica e i bonus ad essa associata, il governo infatti, ha stanziato dei fondi per incentivare l’utilizzo di mezzi di micromobilità come monopattini elettrici o e-bike, consentendo alla popolazione di accedere a un voucher sconto del 60% sul prezzo che non superi però un valore in euro di 500, si tratta dunque di una spinta dello Stato ad accedere a soluzioni certamente non poco onerose ma comunque interessanti.

Se però non avete intenzione di spendere cifre troppo elevate per portarvi a casa una e-bike e magari avete in garage una vecchia bicicletta a cui volete donare una seconda vita, potreste valutare di acquistare e montare in totale autonomia un kit di conversione in grado di trasformare la vostra bici in un’elettrica.

Kit di conversione

In commercio esistono numerosi kit di conversione in grado di venire incontro alle necessità di ogni acquirente, i quali però ovviamente devono comunque sottostare alle norme di legge, infatti nessuno di essi supera i 250W di potenza e dunque non arrivano oltre i 25Km/h, sia che si tratti di pianura che di montagna.

Se siete in cerca di un kit, ecco quelli che cercate, Swytch per le bici da passeggio, Best per le mountain bike e Cytronex C1 per le bici da strada, a cambiare sono ovviamente le prestazioni in termini di coppia, il montaggio invece resta universale, con soluzioni che vanno sulla ruota anteriore e con batteria sul tubo obliquo.

  • Swytch: Si tratta di una soluzione per le bici da passeggio in grado di erogare una coppia di 40Nm, con motore montabile sulla ruota anteriore di qualunque diametro, pacco batterie applicabile al manubrio e accessori d’utilità come il display per indicare velocità e autonomia residua. Il kit è disponibile in 3 soluzioni: Eco da 180 Wh e autonomia a 35 km, Pro da 250 Wh e 50 km di autonomia e infine Tour da 500 Wh per 100 km di autonomia.
  • Best 250 di Bikee Bike: Si tratta di un kit interamente made in Italy e progettato esattamente e Rovereto, esso si pone di essere un kit universale con un motore mid-drive da 120Nm di picco come coppia e con una batteria da 320KWh che garantisce un’autonomia che secondo le dichiarazioni della casa offre 40Km di durata.
  • Cytronex C1: Si tratta di un kit in arrivo direttamente dall’Inghilterra che offre un motore in grado di staccare i 25Km/h e un pacco batterie da borraccia da 180Wh, è disponibile anche un pulsante che consente di regolare il livello di aiuto offerto dal motore alla nostra pedalata.