blank

Il colosso Google ha in mente un fantastico aggiornamento per la propria applicazione Messaggi, che andrà a facilitarne anche l’utilizzo. Oltre ad eliminare i messaggi contenenti password monouso, presto introdurrà un altro cambiamento, che in un certo senso è ispirato da Gmail.

Stiamo parlando di un nuovo modo di organizzare i messaggi, emerso scavando nella beta della versione 6.8, e sostanzialmente introduce una classificazione per categorie. Scopriamo insieme i dettagli.

 

Google vuole organizzare meglio la propria applicazione Messaggi

I colleghi di 9to5google sono riusciti anche ad attivare la nuova funzione, potendoci così mostrare come risulterà all’atto pratico. Se in Gmail troviamo “Principale”, “Social” e “Promozioni”, qui invece ci sono “Personale”, “Transazioni” e “OTP”. Non manca, poi, il tasto “Tutti”, per annullare i filtri ed avere una visione complessiva di tutti i messaggi, come quella tradizionale.

Abbiamo anche notato che “Organizzazione messaggi” compare come un’opzione attivabile dalle impostazioni dell’app. Ad ogni modo, come detto, al momento si tratta di una feature su cui Google sta ancora lavorando, e quindi potrebbe cambiare di qui fino all’arrivo in beta, e poi alla versione stabile.

Google Messaggi dovrebbe riconoscere in automatico gli SMS contenenti password temporanee, provvedendo, dopo 24 ore dalla ricezione, a cancellarli in automatico. Mantenere l’ordine, in questo modo, risulterà molto più semplice. Non sappiamo se e quando la feature potrebbe essere implementata nella versione stabile dell’app Google Messaggi, per adesso è in fase di sviluppo. Non vediamo l’ora di provarla anche nella versione stabile, è sicuramente comodo che qualcuno organizzi i messaggi al posto nostro.