google-chrome-ruba-dati-aggiornamento-pc-estensioni-disinstalla-pc

Gli utenti di Google Chrome sono stati invitati a controllare la loro protezione di sicurezza dopo che è stato scoperto che più estensioni dannose stavano rubando i dati. Due estensioni in particolare, UpVoice e Ads Feed Chrome, sono state contrassegnate come rischiose. Le società dietro entrambi gli strumenti ora sono state citate in giudizio da Facebook.

Il gigante dei social media ha intentato una causa contro i creatori di entrambe le estensioni. Questo dopo aver scoperto che i dati degli utenti venivano presi senza l’autorizzazione sia da Facebook che da Instagram.

Google Chrome, le estensioni sono ancora disponibili

La causa legale di Facebook contro la società israeliana, BrandTotal Ltd e Unimania Inc., che è incorporata nel Delaware, rileva che le due estensioni erano disponibili per il download dal Chrome Web Store ufficiale rispettivamente da settembre e novembre 2019. In quel periodo, le estensioni hanno registrato oltre 5.000 e 10.000 installazioni ciascuna, il che significa che migliaia di utenti potrebbero essere a rischio.

“BrandTotal ha indotto gli utenti a installare l’estensione UpVoice dal Google Chrome Store offrendo pagamenti in cambio di installazioni, sotto forma di buoni regalo online”, affermano i documenti del tribunale depositati da Facebook. “Allo stesso modo, Unimania ha promosso la sua estensione Ads Feed sul Google Chrome Store”, ha aggiunto Facebook.

La causa afferma che l’estensione UpVoice ha rubato i dati dai profili degli utenti su Facebook, Instagram, Amazon, Twitter, LinkedIn, Pinterest e YouTube. I nomi utente, l’ID utente, il sesso, la data di nascita, lo stato della relazione e le informazioni sulla posizione erano tra i dati raccolti dai due servizi. Tra questi anche e preferenze pubblicitarie.

Facebook afferma di aver provato a fare pressioni su Google per rimuovere più volte le due estensioni dal Chrome Web Store. Tuttavia, al momento gli strumenti rimangono ancora disponibili. Consiglia agli utenti che hanno scaricato una delle due estensioni di rimuoverla immediatamente.