Home Approfondimenti Preordini PS5: come ottenere la console al Day One

Preordini PS5: come ottenere la console al Day One

Il 19 novembre verrà ufficialmente lanciata la nuova console di casa Sony. La Playstation 5 al momento però risulta esaurita in quasi tutti gli store che offrivano la possibilità del preordine. Ecco come fare per ottenerla.

preordini ps5La commercializzazione della nuova PS5 è ormai dietro l’angolo, dopo aver mostrato la nuova console e aver reso pubblico il prezzo adesso partono i preordini. La nuova PS5 sarà disponibile in due diverse varianti; la prima, senza lettore ottico e quindi con la possibilità di acquistare i propri titoli solo in versione digitale avrà un prezzo al lancio di 399 euro; quella con il supporto per i giochi fisici invece costerà 499 euro.

Il lancio ufficiale è previsto per il 19 di novembre, data segnata in rosso da tutti gli amanti della console Sony. Tuttavia a causa della pandemia di coronavirus è già stato da tempo annunciato come la disponibilità sarà inizialmente piuttosto limitata. Ecco perché in molti si sono fiondati per bloccare la propria PS5 attraverso i preordini per l’acquisto al day one.

Preordini PS5: dove acquistare la propria console Sony

 

I preordini per PS5 sono stati aperti il 17 settembre e in pochi minuti sono immediatamente andate sold out sui principali siti di eccomerce. Non solo Amazon, la cui disponibilità si è esaurita nel giro di pochi minuti, ma anche i siti di Euronics e Mediaword sono stati costretti a chiudere i preorder per esaurimento scorte.

Qualche giorno fa poi la nuova console era tornata disponibile per l’acquisto anticipato; anche in questo caso però le unità si sono esaurite nel giro di pochissimo tempo. Al momento dunque non è possibile effettuare i preordini di PS5, tuttavia molte compagnie, come la catena Unieuro, hanno garantito che “I preorder riapriranno presto“. Al momento l’unica compagnia che permette il preordine è Game Stop, che tuttavia non garantisce la consegna prima di natale per le console acquistate dopo il 17 settembre.