chiamate anonime e anonimo

In questi giorni il numero delle truffe telefoniche è aumentato esponenzialmente grazie a diversi fattori in concomitanza tra loro. Per prima cosa, il periodo della quarantena ha favorito la creazione di software per truffare gli utenti, e inoltre la possibilità di trovare persone nelle proprie abitazioni o fuori dall’orario lavorativo era decisamente più alta. Quindi, è bene fare attenzione alle chiamate che si ricevono sul proprio numero, in particolar modo a quelle con la modalità anonima inserita.

Se vi capita di ricevere spesso chiamate di questo tipo e non riuscite a vedere il numero, non vi preoccupatevi: ci sono diversi modi per scoprire chi c’è dall’altra parte senza rischiare di rispondere ed essere truffati.

 

Ecco le modalità per scoprire chi si nasconde dietro un numero anonimo

La modalità più veloce e semplice è senza dubbio la consultazione del proprio tabulato telefonico. Si tratta di un’operazione per cui servono pochi minuti del vostro tempo, ma che risulterà molto efficace. Potete richiederla contattando il vostro operatore; altrimenti attraverso la vostra area personale online, nella sezione relativa potete trovare tutte le info necessarie. In questo modo dovreste essere in grado di leggere il numero dei furbetti che vi disturbano continuamente.

Ma ci sono anche altri modi per i più disperati: uno di questi prevede la configurazione della deviazione delle chiamate, grazie ad un software esterno da scaricare sul proprio smartphone. Si chiama Whooming, un servizio sicuro grazie al quale potrete deviare le chiamate in entrata sulla vostra linea e quindi vedere i tabulati dei numeri e delle chiamate ricevute.

Se però non avete paura ad installare servizi esterni come questo sopra citato, o vi risulta poco immediato o impossibile usare questo tipo di applicazioni, per problemi relativi alla sicurezza o alla memoria del dispositivo, vi basterà attivare Override presso il vostro operatore. Un servizio a pagamento, decisamente costoso, che potete usare nel caso in cui abbiate estrema necessità di conoscere la numerazione del chiamante anonimo.

Invece, per problemi più seri vi esorto a rivolgervi alle autorità e sporgere regolare denuncia per tutelarvi nel modo migliore possibile.