WhatsApp: esiste finalmente il trucco per recuperare i messaggi cancellati

Una delle più grandi qualità di WhatsApp è certamente quella di proporre funzioni interessanti anno dopo anno. La nota applicazione di messaggistica istantanea non si limita più ai soli messaggi di testo, ma come tutti ben sanno anche chiamate e videochiamate.

Tutto ciò ha dunque aperto le porte a tante altre feature, le quali durante gli anni si sono dimostrate molto interessanti ed utili. Una di quelle che certamente ha destato più stupore e soprattutto ha creato più scompiglio e la possibilità di cancellare i messaggi. Si tratta praticamente dell’eliminazione dei messaggi già inviati e recapitati al destinatario. Tutto ciò può accadere però solo nell’occasione in cui il destinatario non abbia già letto il messaggio ricevuto. In molti hanno definito questa funzione di WhatsApp, arrivata oltre due anni fa, come un’arma a doppio taglio. A goderne sono coloro che cancellano i messaggi, ma i destinatari di certo resteranno avvolti dal dubbio. 

 

WhatsApp, arriva la nuova applicazione in grado di recuperare i messaggi eliminati di proposito

Secondo quanto riportato una nuova applicazione sarebbe in grado di recuperare i messaggi eliminati di proposito da WhatsApp. Sarebbe dunque è questa l’opportunità migliore per evitare di finire assorti nei dubbi, i quali sopraggiungono ogni qualvolta si trova un messaggio eliminato nella propria chat.

L’applicazione in questione è WAMR, piattaforma gratuita e soprattutto legale che offre l’opportunità appena citata. Tutti potranno scaricarla e lasciarla attiva in background, in modo da permettere che questa memorizza tutte le notifiche e il relativo contenuto. In seguito dunque sarà possibile capire cosa c’era scritto nei messaggi.