rottamazione acquista auto

Gran parte dei consumatori hanno approfittato e continuano ad approfittare del nuovo bonus introdotto dal Governo in merito all’acquisto di un nuovo veicolo e alla rottamazione della vecchia auto. Tale bonus, come tanti altri, è stato introdotto dal Governo per far ripartire l’economia dopo l’arrivo inaspettato del Coronavirus che ha portato anche ai cittadini stessi diverse difficoltà economiche.

Questo nuovo bonus mira non solo a far ripartire l’economia in generale, ma in particolare mira ad incentivare l’acquisto verso le auto elettriche. Difatti, il bonus arriva fino a 10.000,00 Euro per tutti quei consumatori che decidono di acquistare una vettura elettrica, ma eccovi svelati maggiori dettagli qui di seguito.

Bonus auto: ecco cosa propone il Governo

E’ possibili usufruire di questi incentivi dal primo di Agosto e, salvo eventuali cambiamenti, ha termine l’ultimo dell’anno del 2020. Come anticipato precedentemente, il Governo mette a disposizione fino a 10.000,00 Euro per tutti i consumatori che decidono di acquistare un veicolo elettrico e rottamare la propria auto. Esclusa la rottamazione, invece, il bonus arriva fino a 6.000,00 Euro.

Per i consumatori che decidono di rottamare la propria auto e acquistano un nuovo veicolo ibrida plug-in il bonus prevede fino a 6500,00 Euro. Se la rottamazione non è inclusa, il bonus automaticamente si dimezza.

L’idea del Governo, però, non termina qui perché mette a disposizione un bonus anche per i consumatori intenzionati all’acquisto di un veicolo Euro 6, fino a 3500,00 Euro con la rottamazione della propria auto inclusa. Senza la rottamazione del proprio veicolo, invece, i consumatori possono usufruire di 1750,00 Euro.