Android auto aggiornamentoAndroid Auto torna a stupire i suoi utenti con un interesse aggiornamento. Dopo aver apportato diverse comodità e aver rivoluzionato il sistema in modo che lo stesso potesse essere utilizzato totalmente in modalità wireless e, dunque, senza cavi pendenti sul cruscotto, oggi il prodotto di casa Google si diffonde ancora di più grazie ad un dispositivo aggiuntivo. Di cosa si tratta? Senza ombra di dubbio di in prodotto in grado di mettere sullo stesso piano tutti gli utenti: ecco i dettagli.

Android Auto: ecco la svolta che tutti aspettavano

Disponibile in modalità wireless, il collegamento senza fili tra smartphone e Android Auto è approdato sul sistema ormai da qualche mese sebbene con delle difficoltà. Sin da subito, infatti, è stato reso noto che questa funzione sarebbe stata riservata solo ad un piccolo pubblico ma soprattutto solo alle auto di nuove generazioni con un apparato infotainment avanzato.

Ad oggi però, una soluzione è finalmente approdata online. Vantante un costo veramente piccolo se messo a confronto con l’eventuale aggiornamento dell’apparato Android Auto, questa soluzione è rappresentato da un piccolo devices che con le sue antenne permette a qualunque smartphone di agganciarsi in modalità wireless ad Auto. Non sono richiesti, dunque, né versioni speciali di Android, né sistemi di un certo livello.

Nel caso in cui siate interessati a tutto ciò vi segnaliamo che il dispositivo sopracitato è AAWireless ed è disponibile  a questo link per 50 euro circa.