WhatsApp inviare messaggi anonimi

Il 2020 non ha regalato grandi sorprese per WhatsApp. A differenza degli scorsi anni la chat di messaggistica istantanea, probabilmente anche a causa dell’epidemia Covid e del conseguente rallentamento dei lavori, non ha rilasciato grandi e rivoluzionari aggiornamenti per il suo servizio.

 

WhatsApp, le due nuove funzioni della chat attese entro il prossimo anno

Nel futuro di WhatsApp però non mancano le sorprese. In particolar modo, gli sviluppatori stanno lavorando su un duplice upgrade della piattaforma con due conseguenti nuove funzioni.

La prima novità è la presenza del servizio WhatsApp Pay. Attraverso tale estensione, sulla chat sarà possibile effettuare scambi di moneta virtuale. Gli utenti potranno inviare piccole somme di denaro ai loro amici così come potranno ricevere pagamenti da contatti della propria rubrica. Disponibile anche una versione per gli acquisti da effettuare online, grazie ai famosi account Business.

Con WhatsApp Pay, il servizio di messaggistica segue la linea già inaugurata da altre importanti piattaforme come PayPal. La funzione a breve partirà in via sperimentale in alcuni paesi come il Brasile. Atteso il roll out probabilmente già nel 2021.

Più veloce invece sarà l’iter che porterà alla presenza dei messaggi autodistruttivi. Seguendo la scia di altri portali di messaggistica, anche WhatsApp lancia i messaggi che dopo un certo periodo di tempo saranno eliminati in maniera automatica. Ad ora, gli sviluppatori stanno lavorando a due modelli di messaggi autodistruttivi con cancellazione dopo un’ora e con cancellazione dopo un minuto.

Questo upgrade che renderà ancora più dinamiche le conversazioni sarà disponibile per tutti già all’inizio del prossimo anno.