wi fiQuando si vive in una grande città gli spazi non sono sempre ottimali e questo vale sia per le persone che per le reti Wi Fi. Spesso infatti le connessioni Wi Fi di due reti vicine posso interferire tra di loro causando problemi nella connessione. Fortunatamente questo genere di problema è di facile soluzione direttamente dalle impostazioni di configurazione del router. Grazie ad alcuni semplici passaggi si può risolvere il problema delle interferenze e aumentare sostanzialmente la velocità di connessione.

Una delle possibili soluzioni può essere quella di modificare il canale di trasmissione; l’idea è particolarmente efficace per le reti con frequenze a 2,4 Ghz, tra le più colpite dalle interferenze. Una volta aperto il menu del router basterà scegliere uno degli 11 canali disponibili, ricordando che i più utilizzati sono i tre più distanti tra di loro, l’1 il 6 e l’11.

Wi Fi: modificare la potenza del segnale e i modem a 5 Ghz

 

Un’altra possibile soluzione potrebbe essere quella di modificare la potenza del segnale Wi Fi, in modo da non oltrepassare i muri della nostra abitazione. Basterà abbassare il valore relativo alla potenza di trasmissione e verificare se la connessione ne abbia tratto dei benefici.

Se quanto proposto fino ad ora non ha portato gli affetti desiderati la soluzione giusta potrebbe essere quella di affidarsi ad un router a 5 Ghz. Basterà anche in questo caso accedere al menu imposizioni del router e modificare le impostazioni passando dai 2,4 ai 5 Ghz. In fine è bene ricordare come sia sconsigliabile tenere il proprio router vicino ad oggetti come il microonde, telefoni cordless o altro dispositivi elettronici.