WhatsApp: la nuova opzione che permette a foto e video di autodistruggersi

Tutti gli utenti che conoscono WhatsApp sanno che si tratta di un’applicazione soggetta a molti cambiamenti. Questi sono dovuti ai tanti aggiornamenti che gli sviluppatori preparano per migliorare il tutto, i quali ovviamente hanno lo scopo di ampliare il vantaggio rispetto a tutte le altre app di messaggistica.

Sono cambiati moltissimi aspetti anche se in meglio, visto che a migliorare è stata la privacy, l’interfaccia ma anche il parco funzionalità. In questo momento tutti però sono concentrati sugli ultimi rumors che si stanno susseguendo, i quali riguardano il prossimo update previsto. Si tratta di un aggiornamento che modificherà le abitudini degli utenti su WhatsApp; questi avranno l’opportunità di vedere ulteriormente migliorata la loro privacy grazie all’arrivo di una funzione chiamata Expiring Media. 

 

WhatsApp: con il nuovo aggiornamento i messaggi contenenti foto e video potranno autodistruggersi senza lasciare traccia

Grazie alla nuova funzione Expiring Media gli utenti WhatsApp avranno modo di inviare foto e video che resteranno solo temporaneamente sullo smartphone dell’interlocutore. Questa opzione non è ancora disponibile nella versione beta dell’app ma a quanto pare sono circolati in rete diversi screenshot che ne anticiperebbero l’arrivo. 

Sarà disponibile una nuova icona rappresentata da un timer, il quale permette poi di selezionare il media da inviare. Dopo aver inviato la foto o il video in questione, l’anteprima della conversazione indicherà il tempo che resta per visualizzare il media. Per adesso non ci sono ancora informazioni ufficiali riguardo a questo nuovo aggiornamento che a quanto pare arriverà a partire dalle prossime settimane in maniera definitiva.