Su WhatsApp potremo presto inviare file multimediali come foto e video impostando un timer al termine del quale i contenuti condivisi si auto-distruggeranno.

WhatsApp, presto potrai impostare timer per foto e video inviati

La funzionalità è stata scoperta dai ragazzi di WABetaInfo ed è stata implementata con la versione 2.20.201.1 di WhatsApp Beta. Questa funzione permetterà agli utenti di inviare media (immagini, video e GIF) che scompariranno automaticamente una volta che il destinatario lascia la chat.

Sarà possibile stabilire la scadenza del contenuto cliccando sul nuovo pulsante del timer che apparirà nella schermata di condivisione multimediale. L’icona si colorerà di verde quando viene premuto, informando gli utenti che il contenuto che stanno per condividere scadrà automaticamente.

A differenza dei messaggi, i contenuti multimediali condivisi utilizzando questa nuova funzionalità non avranno un timer per stabilire quanto a lungo questi determinati contenuti possono essere mostrati. Piuttosto, si auto-distruggeranno non appena il destinatario lascerà la chat.

Inoltre, il contenuto rimosso non verrà sostituito con un messaggio del tipo “Questo file non è più disponibile”, più semplicemente sparirà senza lasciare alcuna traccia. Molto probabilmente questa funzionalità verrà accompagnata da una funzione di rilevamento degli screenshot per i media con auto-distruzione.

Senza di essa, infatti, gli utenti potrebbero comunque effettuare uno screenshot dell’immagine o del video inviato e utilizzarla anche successivamente all’auto-distruzione. Al momento, WhatsApp non ha rilasciato informazioni riguardo questa nuova funzione e non abbiamo informazioni sulla tempistica del rilascio. Ovviamente, saremo pronti ad aggiornarvi nel caso in cui dovessero esserci delle novità.

Intanto, se siete curiosi di scoprire quali sono le app che vi permettono di inviare messaggi che si auto-distruggono, vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro articolo dedicato.