SIM

Così come per moltissimi ambiti anche quello delle Sim interessa una fitta rete di collezionisti in giro per l’Italia. In molti casi infatti, non siamo minimamente a conoscenza che il nostro numero potrebbe valere una vera e propria fortuna.

Ciò che interessa maggiormente i collezionisti è la rarità di questi numeri, data principalmente da sequenze di numeri estremamente singolari, sia per la ripetizione di alcune sequenze, sia per prefissi ormai dismessi e non più disponibili su mercato.

Sono state proprio Le Iene, noto programma Mediaset, a portare all’attenzione di tutti questo strano, ma proficuo fenomeno. Ma vediamo insieme i numeri in questione che hanno riscosso più successo nel corso della trasmissione.

 

Sim all’asta per beneficenza

Le Iene hanno avuto la brillante idea di organizzare un’asta relativa a questo fenomeno per i collezionisti di Sim. All’asta si sono presentati ben 600 acquirenti, che dopo una lunga serie di trattative, sono riusciti ad aggiudicarsi le Sim più rare presenti sul territorio italiano.

Ecco i numeri che hanno riscosso maggior successo e i relativi prezzi battuti all’asta:

  • 343 euro per il numero di 3 Italia 393 XY9XXY9.
  • 856 euro per il numero Wind 320 XYZYZYZ.
  • 1.920 euro per il numero Vodafone 342 XXXXXYY.
  • 2.210 euro per il numero 339 YYXXXXX regalato dall’azienda TIM.
  • 8.600 euro per il numero TIM 33Y XXXXXXX.

Come è possibile notare i numeri in questione sono oscurati per questione di privacy e per evitare che in qualche modo possano essere rintracciati, ma le varie sequenze sono individuabili tramite le lettere. Si tratta di tutti numeri molto particolari, con numeri che si ripetono in sequenza, o addirittura, nel caso della sim venduta a 8.600€, un numero con tutte le cifre uguali dopo il prefisso.

Ebbene controllate anche voi i vostri numeri nei cassetti di casa poiché potreste avere un tesoro e non saperlo.