blank

TCL è una delle più grandi aziende di elettronica di consumo al mondo, nota in modo particolare per la produzione di televisori e che da qualche anno sta cercando di emergere anche nel mercato iper-competitivo degli smartphone.

La missione di TCL è quella di portare i vantaggi della connettività 5G ad un pubblico più ampio, portando sul mercato un nuovo medio-gamma dal prezzo più accessibile.

TCL 10 5G è il primo smartphone 5G dell’azienda, un dispositivo molto interessante e sicuramente una valida alternativa per chi è alla ricerca di uno smartphone 5G e dispone di un budget massimo di 400 euro.

Design

Ho apprezzato la scelta di TCL di voler costruire qualcosa di diverso, qualcosa che si distinguesse dalla concorrenza e dallo standard attuale, anche se – personalmente – l’estetica di questo dispositivo non mi è piaciuta molto.

Abbiamo una scocca in alluminio ed un vetro posteriore in questa colorazione scura che sfuma dal nero al grigio chiaro. Le fotocamere sono posizionate in verticale e sono completamente a filo con la scocca. Abbiamo poi un jack audio da 3,5 millimetri, un tasto per richiamare l’assistente vocale di Google ed un lettore d’impronta digitale di forma quadrata. Il sensore lavora piuttosto bene e nella maggior parte dei casi è riuscito a riconoscere la mia impronta al primo tentativo.

blank

Non si tratta di un dual-sim, non possiamo dunque utilizzare lo slot dedicato alla microSD per inserire una seconda SIM. Non è uno smartphone leggerissimo, pesa infatti 210 grammi, e l’ho trovato un po’ scivoloso. 

Display

Il display è sicuramente il punto di forza di TCL 10 5G. Anch’esso sfrutta la tecnologia proprietaria TCL NXTVISION, che offre immagini con colori più naturali, aggiungendo nitidezza e contrasti più profondi in tempo reale. Si tratta di un display IPS LCD da 6,53 pollici con foro nell’angolo superiore sinistro, con risoluzione FullHD+ e supporto all’HDR10.

blank

E’ un pannello molto luminoso, in grado di offrirci una visibilità ottimale anche sotto la luce diretta del sole e che ci regala immagini ben contrastate e dai colori brillanti. 

Hardware & Software

TCL 10 lavora tanto e lavora bene. E’ reattivo, fluido e veloce in qualsiasi operazione, dalle sessioni di gaming al più semplice uso Social. Lo smartphone è alimentato dal nuovo processore Qualcomm Snapdragon 765G accompagnato da 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna che possiamo espandere con una microSD. 

Buono anche dal punto di vista della connettività. Il modulo 5G ci offre una connettività ultra-rapida, permettendoci di sperimentare tempi di navigazione di gran lunga inferiori rispetto a quelli offerti dalla tecnologie LTE. Abbiamo poi il Bluetooth 5.0 ed il chip NFC per effettuare pagamenti direttamente con lo smartphone, semplicemente avvicinandolo ad un POS.

blank

Dal punto di vista software, TCL 10 5G è lo smartphone perfetto per chi desidera un tipo di esperienza stock, pulita e priva di personalizzazioni. Personalmente, l’interfaccia personalizzata di TCL basata su Android 10 l’ho trovata un po’ scarna, un po’ acerba, e da amante delle personalizzazioni non l’ho particolarmente apprezzata.

Abbiamo però alcune app e funzionalità interessanti, come TCL+, uno spazio in cui è possibile accedere alle più recenti notizie che hanno a che fare con i prodotti dell’azienda, alcune attività in realtà virtuale e ad una serie di tutorial che mostrano come utilizzare e a cosa servono alcune delle funzionalità che questo smartphone offre.

blank

Molto interessante anche l’app Smart Manager, per rilevare eventuali problemi, correggerli e migliorare le prestazioni complessive dello smartphone; e la Condivisione File, un’app che ci permette di trasferire facilmente e velocemente i file dallo smartphone al computer e viceversa.

Fotocamera

TCL 10 5G è dotato di un sistema di quattro fotocamere con un sensore principale da 64 MP, una fotocamera da 2 MP per la modalità ritratto, una fotocamera macro da 5MP per scatti ravvicinati ed una grandangolare da 8 MP. La fotocamera riesce a regalare dei buoni risultati, anche se non c’è stato nessuno scatto che mi è piaciuto in modo particolare.

C’è spesso del rumore, in alcuni casi dei dettagli sono stati un po’ sfocati, i contorni non sempre sono ben definiti ed i contrasti in certi casi mi sono sembrati un po’ eccessivi. La modalità notte è probabilmente ciò che mi ha soddisfatto di più del comparto fotografico, ed è riuscita a regalarmi scatti notturni luminosi e ben dettagliati.

blank

Buoni anche i video in 4K, belli luminosi ma delle volte un po’ troppo contrastati. Il tutto viene però compensato da una buona stabilizzazione. La fotocamera frontale è da 16 MP ed i risultati che si ottengono sono piuttosto soddisfacenti, ma per risultati ottimali bisogna godere di buone condizioni di luce.

Batteria & conclusioni

Promosso a pieni voti dal punto di vista dell’autonomia. Ricordo che TCL 10 5G è dotato di una batteria da 4.500 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18W. Lo smartphone riesce tranquillamente a portarci a sera nonostante un utilizzo intenso, mentre riesce a durare anche più di una giornata se lo si usa semplicemente per controllare i Social di tanto in tanto o per chattare. Per quanto riguarda la ricarica, occorre poco più di un’ora per ottenere il 100% dell’autonomia. 

blank

TCL 10 5G è un buon medio-gamma che offre tutto ciò di cui l’utente medio ha bisogno per le attività quotidiane. Il prezzo di 399 euro lo rende sicuramente uno smartphone molto appetibile, specie se si considera che è compatibile con le Reti di quinta generazione. Mi aspetto in futuro degli aggiornamenti che migliorino il software di TCL 10 5G, ma tutto sommato è un buon telefono.

TCL 10 5G

0.00
6.6

Design

5.0/10

Prestazioni

7.5/10

Materiali

6.0/10

Prezzo

7.5/10

Autonomia

7.0/10

Pro

  • SoC Qualcomm Snapdragon 765G
  • Connettività 5G
  • Display

Contro

  • Interfaccia proprietaria
  • Fotocamera
  • Non è dual-SIM