blank

Google Maps la conosciamo tutti, si tratta della piattaforma di navigazione di casa Google che racchiude al suo interno le mappe aggiornatissime di ogni luogo sul globo e che viene in aiuto di tutti gli automobilisti che ogni giorno si trovano ad affrontare tratte magari anche poco conosciute.

Ovviamente l’app racchiude al suo interno numerosissime funzionalità che la rendono molto apprezzata dagli utenti, dalla semplice navigazione fino ad arrivare ai segnalatori che indicano limiti di velocità, ingorghi e autovelox.

Come se non bastasse, l’app della casa di Mountain View, gode anche della politica di Google, ed è infatti sempre in aggiornamento in modo da offrire sempre il massimo dal punto di vista delle funzioni.

Arriva l’aggiornamento covid-19

A quanto pare Google vuole portare seriamente avanti la sua campagna di lotta in prima linea contro il Coronavirus, ecco dunque perchè, nel prossimo aggiornamento che verrà rilasciato per Maps, verrà introdotta una nuova modalità di esplorazione che consentirà di ottenere delle info sulla zona cercata in merito il numero di casi di covid.

Sostanzialmente tramite una scala a colori, verranno mostrati il numero di casi medio di quella specifica zona cercata, in modo ovviamente da poter capire se si tratta di un focolaio o meno.

La scala colorimetrica avrà ovviamente una legenda: in questo caso avremo:

  • Grigio, zero casi
  • Giallo, da 1 a 10 casi
  • Arancione, da 10 a 20 casi
  • Arancione scuro, da 20 a 30 casi
  • Rosso, da 30 a 40 casi
  • Rosso scuro, oltre i 40 casi.

I dati utilizzati sono gli stessi dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.