trucchi WhatsAppWhatsApp è pieno di risorse specie dopo gli ultimi aggiornamenti che hanno introdotto ed anticipato una serie di inedite funzionalità. Con l’opera di convergenza in atto con Facebook ed Instagram l’app sta via via assumendo i connotati di un social network. Per il momento l’unica linea di collegamento sociale sono le Storie che amici, parenti e partner pubblicano come foto, semplici testi statici, link, video o GIF.

In modo del tutto apparente pare non via sia modo per visualizzare le Storie WhatsApp in incognito. Eppure esiste una procedura semplicissima per scatenare la celata curiosità che è in noi. Eventualmente, sfruttando un altro trucco, è anche possibile salvare gli Stati al tocco di un semplice click. Scopriamo insieme come fare.

 

Come visualizzare gli Stati WhatsApp senza farsi scoprire

Il modo più veloce e sicuro per mettere a punto il nostro piano diabolico passa per l’uso di una specifica Impostazione WhatsApp che avremmo potuto perdere di vista. Basta accedere al menu dell’applicazione da smartphone Android o iOS e recarci alla sezione privacy. Da qui è sufficiente scorrere fino in fondo al menu per intercettare l’opzione ”conferme di lettura” che è selezionata attiva di default. Togliamo la spunta alla checkbox e potremo visualizzare senza essere visti.

Il prezzo da pagare per l’uso di questa funzione è che non possiamo sapere chi visualizzerà eventualmente le nostre storie ed i nostri messaggi in chat. Per questo passiamo in rassegna l’uso di una applicazione spia gratuita che potresti non conoscere.

 

Come salvare le Storie per visualizzarle all’oscuro di tutti

Per salvare gli Stati WhatsApp ottenendo non solo una visualizzazione limitata di 24 ore ma anche permanente possiamo fare uso di una semplice applicazione. Si chiama WAMR e si scarica senza spesa a questo indirizzo per dispositivi Android. Consente di recuperare i messaggi cancellati intercettando le notifiche. Nasce sostanzialmente per questo ma dispone anche di una utility “salva stati” che permette di risultare offline alla lettura con salvataggio di ogni contenuto in locale.