WiFi Gratis

Il Ministero per lo Sviluppo Economico e per l’innovazione hanno previsto congiuntamente l’azione tecnica di una nuova rete realizzata per mezzo dei partner commerciali TIM e Infratel S.P.A. Si tratta della rete WiFi Pubblica più grande che si sia mai vista. Obiettivo è quello di rendere Internet accessibile a chiunque attraverso una semplice applicazione che consegni nelle mani degli utenti una linea sempre attiva a 30 Mbps per web e servizi. Ecco a che punto siamo a Settembre 2020.

 

WiFi Gratis negli ospedali

Ad oggi sono stati installati 1134 access point negli ospedali e strutture sanitarie pubbliche e sono 143 gli ospedali che hanno aderito al Progetto. Il tutto in previsione di 5000 hotspot nati nel contesto del progetto di “solidarietà digitale”, esteso a tutto il territorio nazionale, con l’obiettivo di aiutare le persone, i professionisti e le aziende, attraverso servizi digitali, a continuare la propria attività e mantenere le proprie abitudini di vita.

 

Piazza WiFi Italia: il network

Al momento il network WiFi palesa la sua estensione territoriale attraverso una mappa interattiva resa disponibile a tutti attraverso il link precedente. Qui si possono visualizzare tutte le reti, quelle comprese nel sistema federato e le versioni proprietarie del progetto.

Al momento la rete si estende in 3.158 Comuni dove ben 357.725 utenti navigano a costo zero da smartphone e tablet Android ed iOS.

 

Come accedere

L’accesso si realizza mediante una semplice app gratuita peraltro già disponibile nei relativi market store di Android ed iOS. Ultimata la registrazione il login unico garantirà una connessione automatica al servizio quando in prossimità dei punti di accesso.

In futuro il MISE prevederà un ampliamento dei fondi a garanzia di un coming-out dal digital divide ed un processo che uniformi l’esperienza Internet italiana con la media europea.