Smartphone: non escludete la possibilità di riciclare il vecchio telefono

“Non gettate i vecchi telefoni, anche loro hanno dei sentimenti”. Su questa affermazione avremmo molto da ridire, una cosa però è certa: uno smartphone datato non va gettato, soprattutto se ancora funzionante. Ne esistono a bizzeffe di possibilità per riciclare un dispositivo, dunque perché sprecarli in tal modo? Qui sotto ve ne elenchiamo solo alcuni.

 

Smartphone: inutile gettare i dispositivi datati

Pensateci più volte prima di gettare un vecchio smartphone, potreste pentirvene in breve tempo. Esso può essere riutilizzato tornando finalmente utile e divenendo:

  • Sveglia
    È possibile utilizzare lo smartphone come sveglia, in modo tale da “lasciar respirare” il telefono di notte.
  • Telecomando
    Esso può divenire un telecomando per la TV, ma anche per lo stereo o il condizionatore! Basta scaricare l’app SURE per Android e iPhone e avrete un telecomando di backup.
  • Stereo portatile
    Il vecchio dispositivo vi permetterà di ascoltare la vostra musica preferita abbinandolo ad uno speaker e scaricando (in aggiunta) l’app Spotify.
  • Console portatile
    Se il cellulare possiede un display piuttosto ampio, diventerà utile anche per giocare. Eliminate tutte le app e usatelo come mini-console.
  • Telecamera di sorveglianza
    Collegando il telefono al WiFi di casa e installando IP Webcam per Android o IP camera lite per iPhone si potrà controllare da remoto la propria abitazione.
  • Skype phone
    Anziché utilizzare il computer, scegliete il telefono per fare videochiamate! Basterà Skype (o altra app simile) sullo smartphone, ed il supporto del Wi-Fi per renderlo un telefono VoIP.
  • Hard disk esterno
    Il cellulare datato si renderà utile anche come hard disk, per giunta dotato di schermo per navigare tra i file.
  • Navigatore GPS
    Con un navigatore offline (ad esempio TomTom Go) o scaricando in memoria le mappe di Google maps, il vecchio smartphone si trasformerà in un GPS per la tua auto!
  • Fitness tracker
    I vecchi dispositivi sono utili anche come tracker per fare jogging. Basta installare un’app che contenga anche le funzioni base offline, come Runkeeper!