Huawei: le notizie su HarmonyOS e la lista per l'aggiornamento EMUI 11

Il colosso che nessuno si aspettava sarebbe arrivato a questi livelli è senza dubbio Huawei, il quale rappresenta ad oggi il brand più prolifico in termini di vendite nel mondo degli smartphone. Non c’è infatti un’altra azienda che possa reggere i ritmi, se non le solite che ormai tutto il mondo conosce da sempre.

Al primo posto però c’è ancora Huawei, nonostante le varie problematiche che gli sono state create dalle normative imposte dal governo americano. Tutti sono infatti che il colosso proveniente dalla Cina non può più avere rapporti con Google per quanto riguarda i servizi offerti dal sistema operativo Android. Tutti i nuovi smartphone di Huawei sono stati infatti privati dei servizi di Google, tra i quali figurano applicazioni fondamentali per una grande cerca di clienti. Molti di questi infatti hanno creduto opportuno abbandonare il brand orientale, il quale adesso si prepara però ad un futuro all’insegna del cambiamento. 

 

Huawei: mentre si pensa ad HarmonyOS, gli utenti aspettano l’aggiornamento alla EMUI 11

Huawei sta lavorando da tempo alla realizzazione di una piattaforma proprietaria, la quale prenderà il nome di HarmonyOS. Le ultime indiscrezioni riferiscono che non prima della fine del prossimo anno il sistema operativo cinese sarà pronto, per cui gli utenti aspettano il prossimo aggiornamento basato su Android 11. Stiamo parlando della EMUI 11, la quale arriverà per questi smartphone:

EMUI 11

  • P40 e P40 Pro,
  • Mate 30 Pro,
  • Mate 30,
  • Mate 30 RS Porsche Edition,
  • Mate 20,
  • Mate 20 Pro,
  • Mate 20 X,
  • Mate 20X 5G,
  • Mate 20 Porsche Edition,
  • Mate X,
  • P40,
  • P40 Pro,
  • P30,
  • P30 Pro,
  • Nova 6,
  • Nova 6 5G,
  • Nova 5T,
  • Nova 5 Pro,
  • Nova 5Z,
  • Nova 5i,
  • Nova 5i Pro.