Autovelox

Rispettare il Codice della Strada è molto importante e deve essere la prima cosa da tenere in considerazione quando ci troviamo a guidare la nostra vettura. Tuttavia, ci sono delle situazioni in cui possiamo esagerare anche in maniera inconsapevole e andare incontro ad una multa non proprio gradita. Prevenire queste situazioni è assolutamente possibile e si può fare installando le app autovelox che sono in grado di verificare in anticipo la presenza dei dispositivi fissi o mobili.

Allo stato attuale, è diventata una cosa davvero difficile fare a meno del proprio smartphone. Tra le varie app presenti sull’App Store e sul Play Store, sono disponibili anche molte app per autovelox che sono totalmente gratuite. Alcune di queste sono incluse nelle app dedicate alla navigazione satellitare e offrono ancora una maggiore comodità.

 

Autovelox: quali sono le migliori app che puoi utilizzare

C’è un ampia scelta sul mercato per quanto concerne le app autovelox, dunque non risulta semplice scegliere la migliore. Tuttavia, è possibile indicare quali sono le più valide presenti sugli store.

La prima è senza ombra di dubbio Waze, essendo anche una delle più apprezzate e utilizzate dagli utenti. Il motivo? Estrema precisione nel calcolare il percorso meno trafficato, questo grazie alla grande condivisione di informazioni da parte degli utilizzatori che permette di essere sempre aggiornati sull’eventuale presenza di autovelox attivi.

Un’altra app molto utilizzata è presente di default su tutti gli smartphone Android e questa è Google Maps. Infatti, il navigatore del colosso statunitense, può essere utilizzabile anche per chi si muove a piedi o con i mezzi pubblici. Chi lo sfrutta come navigatore per l’auto ha avuto modo di apprezzare diverse funzioni, tra cui la presenza di autovelox sulla mappa.

Un’altra app interessante è TomTom Navigatore GPS – Traffico e AutoveloxApp estremamente utilizzata come navigatore satellitare, risulta estremamente utile anche per individuare la presenza di autovelox. Questa, inoltre, segnala anche l’eventuale superamento del limite di velocità su un determinato tratto di strada. Funziona anche in background.