WhatsApp

Con il passare dell’estate, già si iniziano a valutare possibili novità per WhatsApp nel corso della prossima stagione. Già prima delle precedenti settimane estive, gli sviluppatori hanno dato indizi sul futuro della piattaforma di messaggistica con l’annuncio di novità quali WhatsApp Pay e lo strumento per l’autocancellazione dei messaggi.

Questi aggiornamenti prossimi sono stati accolti con il favore del pubblico. Al tempo stesso, però, gli utenti non apprezzano una futura novità di WhatsApp: la presenza delle pubblicità.

 

WhatsApp e le pubblicità: ritornano i rumors per un rilascio nel prossimo 2021

Da più di un anno si parla della compresenza degli annunci commerciali sulla piattaforma di messaggistica istantanea. Come noto, la novità riguarda la sezione delle Storie del servizio. In pratica, gli sviluppatori di WhatsApp andrebbero a copiare in maniera speculare il modello già vincente di Instagram e per Facebook.

I rumors sugli annunci commerciali si seguono da anni. Come molti si ricorderanno, già lo scorso inverno tutto sembrava apparecchiato per l’arrivo delle pubblicità su WhatsApp. La maggior parte dei leaker, in tal senso, dava per certo il roll out ufficiale entro febbraio. Gli sviluppatori hanno poi optato per un rinvio, con una prospettiva fissa al 2021.

In vista del 2021, sembrerebbero non esserci più dubbi, sull’integrazione tra WhatsApp e le inserzioni commerciali. L’arrivo di questo upgrade sarà ufficializzato al netto delle polemiche da parte del pubblico. Gli utenti, specie quelli della prima ora, infatti sono particolarmente critici verso questo upgrade. L’opinione di molti è che con le pubblicità la funzione di WhatsApp andrebbe a snaturarsi.