coronavirus covid 19

L’arrivo del Covid 19 ha introdotto tantissimi cambiamenti a partire dall’economia di ogni Paese a terminare dai modi di lavorare, interagire e vivere la quotidianità. Ha evidenziato i punti di forza e quelli di debolezza ponendo delle nuove sfide, come ad esempio cercare una cura.

Lo sviluppo della tecnologia è una parte fondamentale per affrontare questo terribile virus e ideare dei nuovi modi per vivere e lavorare durante questa pandemia. Ma come sarà la propria vita dopo aver lasciato la pandemia alle proprie spalle?

Covid -19: ecco come potrebbe essere la vita dopo la pandemia

La tecnologia touch-screen ha stravolto il mercato già da diversi anni e il suo utilizzo è aumentato notevolmente soprattutto in questo periodo in cui il Coronavirus ha preso il sopravvento. In tanti hanno apprezzato la modalità e la facilità di pagare senza contatto, ma con dispositivi mobili e tramite carte grazie al contactless ed è molto probabile, infatti, l’arrivo di una nuova modalità di pagamento senza alcun contatto fisico perché potrebbero esserci sempre più persone che vorranno limitare il contatto.

Anche a livello lavorativo ci sono stati numerosi cambiamenti e lo smart working ha permesso di valutare delle nuove possibilità lavorative. In alcuni casi cambiare città soltanto per seguire una riunione o passare da un ufficio all’altro da un edificio all’altro non è sempre essenziale. Le Conference Call sono valide per tutte le riunioni, hanno infatti conquistato gran parte degli utenti. Potrebbe essere il momento giusto per migliorare l’infrastruttura digitale.

Grazie all’utilizzo di internet e tecnologie all’avanguardia continua ad essere possibile tracciare chi mostra i sintomi di un’epidemia molto velocemente. In Italia grazie all’applicazione Immuni è possibile monitorare i contagi salvaguardando al tempo stesso la privacy di ogni utente che decide di iscriversi. Ci saranno dei veri e propri vantaggi nel momento in cui ci sarà un ottimo rapporto tra tecnologia, privacy e sicurezza.

L’intelligenza artificiale e il Machine Learning si è sviluppata notevolmente nel settore farmaceutico e biotecnologico. I processi per lo sviluppo di farmaci richiedono un tempo lungo e importanti costi, ma in questi casi è molto importante sfruttare il potenziale di queste tecnologie per ridurre anni di lavoro. Più velocemente sarà possibile sviluppare nuovi farmaci per combattere e prevenire il Covid -19 e altri virus in futuro, più velocemente saranno contenuti.

Anche la Telemedicina che permette di usufruire dei servizi sanitari a distanza attraverso una connessione sicura ha permesso di frenare il traffico negli ospedali. Ora l’interesse per un ulteriore sviluppo è aumentato notevolmente visto l’obbligo del distanziamento sociale.

Gli acquisti online hanno avuto un forte riscontro positivo durante questo periodo di Coronavirus, difatti le aziende che vogliono rimanere competitive dopo il Covid -19 devono spostarsi anche online. Molto probabilmente ci saranno degli sviluppi nei sistemi logistici e per il trasporto delle merci.

Una volta che il Coronavirus sarà sconfitto non ritornerà tutto alla normalità nell’immediato. Ad esempio, i grandi eventi e le conferenze non saranno più gli stessi. Le aziende potrebbero puntare sulle conferenze online per i primi tempi piuttosto che sprecare soldi e tempo per una conferenza con pochissimi partecipanti. Anche per quanto riguarda il mondo dei videogiochi ed esport ci sono dei lavori in corso per migliorare diversi aspetti, ma soprattutto per trovare una valida soluzione per trovare nuovi modi di interagire con i tifosi.