blank

Arriva una novità fantastica per i fan di Minecraft su Console. Infatti lo studio di produzione del celebre gioco ha annunciato una notizia sconvolgente per le modalità di gioco su PS4.

È stato infatti aggiunta la modalità di supporto al PSVR, che assieme a tutte le altre piattaforme come WMR e Oculus, rende Minecraft disponibile nella realtà virtuale praticamente con qualsiasi dispositivo. Una novità che giunge inaspettata, ma che a detta dello studio era programmata negli update inclusi nel prezzo del gioco.

Infatti, Minecraft su PS4 è uscito solo il 4 dicembre 2019, e gli utenti non potevano disporre di questa modalità. Attualmente basterà scaricare una semplice patch per il gioco e si potrà disporre gratuitamente della modalità Vr, ovviamente possedendo un visore per la realtà virtuale di Sony.

 

Le modalità di gioco per Minecraft Vr

Minecraft sarà disponibile in due diverse modalità di gioco su PlayStation: la modalità Living Room, che non farà altro che proiettare il gioco su un enorme schermo digitale nel visore, e la modalità immersiva, che consentirà all’utente di vivere l’esperienza di Minecraft in prima persona.

“Si tratta al 100% dello stesso Minecraft che potete giocare ogni giorno, ogni settimana e ogni anno… Su PlayStation 4. Nulla è stato cambiato. 100% esperienza pura e cruda di Minecraft come lo conoscete”, queste le parole di Mojang’s Roger Carpenter.

Una novità sicuramente molto apprezzata che si va ad aggiungere alle altre novità come ad esempio l’aggiunta recente del supporto al ray tracing su Pc, che probabilmente potremo aspettarci anche su PS5. L’unica pecca è l’impossibilità di usare i Ps Move. I giocatori saranno costretti ad usare i loro controller dual shock per accedere alle funzionalità del gioco. Di certo un feeling meno immersivo per l’esperienza in generale, ma che comunque potrebbe arrivare in futuro con ulteriori aggiornamenti.