google-play-design-schede-androd-app-installate

Sembra che Google stia testando una rielaborazione della sua sezione ‘Le mie app’ su Google Play. Oltre al semplice aspetto, essa offrirà una nuova funzione di condivisione delle app. 9to5Google ha provato il nuovo design e ora abbiamo un’idea di come potrebbe apparire questa riprogettazione, nonché di cosa aspettarci da questa opzione di condivisione.

In questo momento, la sezione di Google Play si chiama ‘Le mie app e i miei giochi’, ma dopo l’aggiornamento, il suo nome potrebbe essere ‘Gestisci app e dispositivo’. Da questa nuova sezione, un utente sarà in grado di vedere rapidamente quante app necessitano di aggiornamenti, aggiornare rapidamente le app tramite un pulsante, visualizzare l’archiviazione del dispositivo tutte le recensioni associate al tuo account.

Google sta testando le nuove sezioni

È fondamentalmente un luogo più semplificato per le app sparse all’interno dell’app Google Play. Attualmente, queste funzioni possono essere utilizzate in quattro schede separate. Tuttavia, vedrai anche uno o due cambi di nome ma tutte le funzionalità citate già esistono. Ad esempio, l’attuale scheda “Libreria”, che include app non installate sul dispositivo, verrà rinominata ‘Installata’ e ‘Non installata’.

Per la funzionalità di condivisione, l’opzione sembra essere adatta a coloro che si trovano più nei “mercati a bassa larghezza di banda”, consentendo agli utenti di condividere letteralmente le applicazioni P2P. L’autenticità di un’app verrebbe quindi verificata da Google Play, quindi l’utente non deve preoccuparsi che un’app fraudolenta possa accedere al proprio dispositivo. Non si sa esattamente quando possiamo aspettarci questa riprogettazione. La società potrebbe presto rilasciare nuovi dettagli insieme ad una data di rilascio. È probabile anche ci siano sorprese “nascoste” oltre questo redesign.