truffa Adidas WhatsApp

WhatsApp è oggi più che mai un servizio fondamentale per milioni di italiani e per miliardi di persone in tutto il mondo. La chat di messaggistica, in una fase storica dove i contatti fisici devono essere limitati all’indispensabile, rappresenta un’ottima alternativa per comunicare con persone distanti.

 

WhatsApp, attenzione a questo messaggio pericoloso: il credito residuo è in pericolo

Non ci sono però soltanto i lati positivi a caratterizzato l’esperienza di WhatsApp. Spesso infatti la stessa chat, ovviamente suo malgrado, è veicolo di alcuni pericoli per gli utenti. Ad esempio, periodicamente tra le conversazioni circola un SMS pericoloso. Il testo di questo SMS recita a grandi linee: “Attenzione a WhatsApp! Il tuo numero non è registrato. Clicca qui per registrarlo”.

Ovviamente al messaggio è anche allegato un link ed è proprio il vero rischio per gli utenti che leggono questo messaggio. Viene infatti portato avanti da parte di alcuni malintenzionati della rete un tentativo di phishing.

L’obiettivo di chi diffonde questa tipologia di messaggi su WhatsApp, ovviamente fasulli, è presto detta. Lo scopo è infatti quello di rubare informazioni personali agli utenti per favorire poi l’attivazione di servizi a pagamento. Per tale ragione, chi abbocca a tale tranello può anche trovarsi parecchi euro in meno sul credito residuo.

C’è solo un’azione da fare quando si ricevono questo tipo di messaggi. Proprio come per le fake news e le comunicazioni fasulle legate all’epidemia di Coronavirus, su WhatsApp onde evitare in maniera preventiva ogni rischio il consiglio è quello di eliminare seduta stante tutti i messaggi sospetti.