SuperBattery batteria che si ricarica in 15 secondi auto elettrica

Il settore automobilistico è in forte crescita, soprattutto quello legato al mondo dell’elettrico. La scienza sta infatti facendo passi da gigante e sta proponendo diverse soluzioni interessanti e una delle ultime scoperte riguarda la SuperBattery che dovrebbe permettere di ricaricare un’auto elettrica in soli 15 secondi.

 

In arrivo una super batteria che si ricarica in 15 secondi

Ad annunciare lo sviluppo di questa nuova innovativa batteria è stata la Skeleton Technologies, ovvero un’azienda produttrice di ultracondensatori. Quest’ultima, nel dettaglio, ha annunciato una collaborazione con Karlsruhe Institute of Technology (Kit). Da questa collaborazione, vedrà la luce SuperBattery. Si tratta in sostanza di una batteria al grafene che permetterà di avere dei tempi di ricarica estremamente rapidi, dato che si parla di soli 15 secondi. Oltre a questo, la batteria sarebbe in grado di effettuare migliaia di cicli di ricarica senza rovinarsi.

A detta dell’azienda Skeleton Technologies, la nuova batteria realizzata con un materiale denominato Curved Graphene è ideale per essere utilizzata nel settore delle auto elettriche. Secondo quanto dichiarato dall’amministratore delegato dell’azienda, infatti, “SuperBattery può evitare il tipico sovradimensionamento delle batterie e dei corrispondenti sistemi di raffreddamento, il che porta a costi notevolmente inferiori e a una maggiore durata dei sistemi”.

Oltre a questo, almeno al principio questa nuova batteria innovativa dovrà affiancare quelle classiche. Nello specifico, l’azienda ha così dichiarato: “Nella maggior parte dei casi, la SuperBattery potrà fungere da buffer per i carichi di potenza di picco per la carica e la scarica, che sono normalmente le attività più impegnative per le batterie di oggi”.