Nelle ultime ore si sono moltiplicate in rete le segnalazioni dei possessori di Samsung Galaxy S8 e del Samsung Galaxy Note 8. Quest’ultimi stanno infatti riscontrando problemi con il funzionamento del GPS.

Secondo quanto si apprende dagli utenti in rete, a causa di tale problema le applicazioni di navigazione non sono in grado di mantenere una posizione GPS coerente. Scopriamo insieme ulteriori dettagli sul problema che sta colpendo i Samsung.

 

Samsung Galaxy Note S8 e Note 8 hanno problemi al GPS

Un esempio è l’applicazione Google Maps che, secondo le molteplici segnalazioni degli utenti, non riesce a monitorare la posizione una volta che si è iniziato a guidare. A dire degli utenti il problema in questione si sarebbe manifestato in seguito ad un aggiornamento rilasciato all’inizio di quest’anno ma è difficile individuare la causa principale.

L’app di navigazione scelta dall’utente, non è in grado di tracciare la posizione del telefono e ciò anche se il veicolo si sta muovendo a velocità moderata (mentre l’app di navigazione sul kit per auto funziona bene), con un’esperienza a dir poco frustrante nel caso in cui si desideri avere indicazioni precise per raggiungere la destinazione desiderata.

Al momento pare che Samsung non abbia ancora riconosciuto il problema né provveduto a risolverlo con un apposito aggiornamento. Al momento il colosso sud coreano, come appena anticipato, non ha comunicato l’arrivo imminente di un aggiornamento, ma è quello che sperano tutti gli utenti che stanno avendo problemi con i dispositivi menzionati. Vi sapremo dire qualcosa in più nei prossimi giorni.