ZTE ha mantenuto la sua promessa ed ha lanciato il primo smartphone al mondo dotato di under-screen fotocamera. In altre parole, la fotocamera frontale per selfie è nascosta sotto il display, ma il meccanismo è molto più complesso di così.

ZTE Axon 20 5G è ufficiale, è il primo smartphone con under-screen camera

Si chiama ZTE Axon 20 5G ed è il primo smartphone al mondo dotato di fotocamera sotto lo schermo. Questo smartphone sfoggia un display tutto-schermo, senza notch né interruzioni di alcun tipo. Per realizzare questo particolare schermo, ZTE ha utilizzato la tecnologia Five Core che, grazie all’azione di matrici organiche ed inorganiche, permette alla fotocamera di ricevere la quantità di luce necessaria per scattare.

Per il resto, ZTE Axon 20 5G è un medio-gamma di tutto rispetto. Lo smartphone è dotato di un ampio display OLED da 6,92 pollici con risoluzione FullHD+ (1.080 × 2.460 pixel) e frequenza di aggiornamento a 90 Hz.

Sotto la sua scocca si nasconde un processore Qualcomm Snapdragon 765G aiutato da 6 GB o 8 GB di RAM, fino a 256 GB di spazio di archiviazione interna espandibile con microSD fino a 2 TB e GPU Adreno 620. Insomma, con questa configurazione ZTE Axon 20 5G è adatto per ogni situazione, che sia per lavorare, per giocare o per puro e semplice intrattenimento.

Completo anche il comparto fotografico, che si compone di una quad-camera esterna con sensore principale da 64 MP, una grandangolare da 8 MP, una lente Macro da 2 MP ed un sensore di profondità da 2 MP. La fotocamera frontale per selfie, invece, è da 32 MP.

Tra le altre caratteristiche citiamo il supporto alle Reti di quinta generazione, Bluetooth 5, NFC e batteria da 4.220 mAh con supporto alla ricarica rapida a 30 W. ZTE Axon 20 5G sarà disponibile in Cina a partire dal 10 settembre ad un prezzo a partire da circa 270 euro. Non si hanno notizie sull’eventuale debutto in Europa.