Iliad

Nel campo della telefonia mobile non ci sono oramai dubbi. Iliad rappresenta, stando alle opinioni di un pubblico sempre più ampio, il gestore più popolare del momento. Grazie alla ricaricabile Giga 50, il provider è riuscito ad attirare una platea desiderosa di una promozione dai prezzi bassi e dalle soglie di consumo quasi illimitate.

Ottenuto un consenso considerevole nel campo della telefonia mobile, ora il provider è alla ricerca del grande passo nel campo della telefonia fissa. La sfida ai grandi del settore – TIM, Vodafone e WindTre – d’altronde passa proprio per quest’impegno.

 

Iliad, il piano per il rilascio della Fibra Ottica: a sorpresa si parla di 2021

Già in estate si sono avute ampie prove di un futuro investimento per la compagnia transalpina. Ad inizio giugno, il gestore ha avuto l’autorizzazione ad operare nel settore della Fibra Ottica da parte del Ministero dello Sviluppo Economico. Inoltre sono stati anche proficui i colloqui con la società Open Fiber, che garantirà ad Iliad supporto necessario per quanto concerne una reale disponibilità di reti (e conseguentemente offerte) per la telefonia fissa.

La vera sorpresa però è fresca di poche ore e riguarda le tempistiche. Da inizio anno stiamo parlando di progetto Fibra Ottica per il provider francese e sempre da inizio anno abbiamo pronosticato, sulla base di rumors ed indiscrezioni di addetti ai lavori, il 2024 come anno per il pieno sviluppo di tale novità. Ebbene, le intenzioni di Iliad ora sono cambiate e la compagnia potrebbe anche proporre le prime offerte per le reti domestiche già entro il 2021.