Fiat 500

Design raffinato e ricercato: sono questi i due aggettivi che descrivono la Nuova 500, l’emergente auto elettrica di casa Fiat in lancio a partire dal prossimo mese. Costruita totalmente in casa (ad esclusione delle batterie che sono di produzione Samsung) e dedicata al mercato di massa, il veicolo che conta degli aggiornamenti tecnici non indifferenti oltre ad una spiccata e innovativa veste ha già affascinato molti, proprio per questo oggi ne scopriamo i dettagli.

Fiat Nuova 500: tutto ciò che c’è da sapere sul nuovo gioiellino italiano

Piccola d’apparenza ma grande sotto un punto di vista pratico, la rinnovata city car di casa Fiat è stata creata per sbalordire chiunque le poggi sopra gli occhi. Dotata di un motore elettrico da 118 CV e 220 Nm di coppia, il veicolo conta una delle batterie più capienti sul mercato: ben 42 kWh. 

Capace di recuperare circa 50 km d’autonomia nel tempo di una tazzina da caffè, la Nuova 500 non ha un costo vicino a tutti visto che, disponibile in due varianti, essa prevede da listino:

  • un costo pari a 37.900 euro per la Cabrio nella serie “La Prima”;
  • un costo pari a 34.900 euro per la Berlina con il tettuccio in vetro.

Un prezzo che sicuramente non rispecchia le utilitarie attualmente presenti sul mercato ma che può essere giustificato analizzando il comparto tecnico optato dalla Fiat, il quale conta sistemi di assistenza alla guida di livello 2, Fast Charger e molto altro.

Per quanto concerne l’autonomia, i dati ufficiali parlando di 320 km e stando alle prime constatazioni rilevate dai tester, i numeri non sono poi così lontani dalle cifre ufficiali. Agile, dinamica e a misura di città, dunque, la Nuova 500 ruberà molti cuori.