blank

Gli smartphone sono indubbiamente uno degli strumenti più importanti nella vita di ognuno di noi, sia dal punto di vista del mero intrattenimento, sia per quello lavorativo, essi infatti ci consentono di svolgere numerose attività, dal gestire il conto in banca a produrre file di testo e tabelle fino all’effettuare pagamenti.

Ovviamente come tutte le tecnologie anche quelle legate agli smartphone vivono uno stato di costante progresso che li porta negli anni a conquistare obbiettivi che precedentemente erano ritenuti impensabili, basti pensare al campo della sicurezza con i sensori biometrici o a quello fotografico, con sensori grandi la metà di un francobollo ma in grado di catturare immagini a 108 megapixels.

Ovviamente osservando gli attuali top di gamma, viene spontaneo chiedersi cosa ci riserverà il futuro, considerato che già l’attuale presente ci mostra device stupefacenti, con display in grado di incantarci e funzionalità sempre più integrate.

Cosa ci riservano gli smartphone del futuro

Inutile stare a dire che l’innovazione sarà il denominatore comune ad ogni smartphone che arriverà sul mercato, per farci un’idea sulle novità che ci aspettano basta pensare alle sperimentazioni in atto in questo momento.

Probabilmente gli smartphone del futuro porteranno con loro delle nuove fotocamere con delle risoluzioni e degli zoom mai visti prima, basti pensare che Samsung ha segnato sulla sua line-up l’obbiettivo di produrre sensori da 600Mpx, una valore estremo.

Poi c’è da aggiungere anche il fattore display pieghevoli, i quali probabilmente, insieme al design borderless con fotocamera sotto il display (Xiaomi), diventeranno lo standard del futuro, in modo da avere grandi superfici in volumi ridotti e facilmente adattabili.