telefonini

Ci sono alcuni modelli di telefonini che hanno davvero segnato un epoca. Infatti, questi sono delle vere e proprie pietre miliari della storia della tecnologia attuale. Non sembra stupire che numerosi collezionisti vadano in cerca di determinati tipi di modelli, anche se devono pagare delle cifre davvero altisonanti.

Molti tra i più adulti ricorderanno alcuni di questi modelli, anche perché grazie a loro siamo riusciti ad arrivare a quella che è oggi l’avanguardia tecnologica attuale. Molti pensano che questi telefoni sono poco maneggevoli, ma se inseriti nel contesto in cui erano stati costruiti illo tempore possiamo dire che erano molto avanzati tecnologicamente.

Davvero una vera fortuna potrebbero fruttare questi telefonini se piazzati nella giusta maniera. Infatti, alcuni potrebbero superare addirittura la cifra di 1.000 euro. Scopriamo di seguito quali sono i modelli interessati.

 

Telefonini fortunati: ecco quali sono i modelli interessati

Nokia 3310

L’amore per questo modello sembra aumentare con il passare degli anni. Resistente come nessun telefonino al mondo, Nokia con il suo 3310 sembra attrarre ancora molti collezionisti. Il valore di mercato allo stato attuale gira intorno ai 150 euro, ma potrebbe valere anche di più.

Mobira Senator

Nel 1981 è avvenuta l’ideazione di questo cellulare molto particolare che non rientra proprio nei canoni dei classici cellulari. Proprio per questo motivo, Nokia lo esclude quasi dalla sua scuderia nonostante questo può addirittura arrivare a costare ben 1.000 euro.

Ericsson T28

Il famoso Ericsson T28 è stato uno dei primi a conquistare il mercato dei cellulari. Esso è il successore del T20 e può essere rivenduto anche ad una cifra pari a 100 euro.

Motorola StarTAC

Best seller indiscusso per quanto riguarda la telefonia mobile. Molti hanno posseduto questo telefono e sembra che davvero pochi riescono ad eguagliarlo per quanto fosse estremamente elegante. La sua quotazione può raggiungere i 100 euro molto tranquillamente.

Apple iPhone 2G

Infine, abbiamo l’imponente smartphone, nonché il primo, della casa americana Apple. Oggi viene venduto dai 300 euro fino ad arrivare ai 1.000.